Shake Cerca libro
Home      Speciali      Dove siamo      Chi siamo      Librerie/rivenditori      Press      Contatti      English      Privacy      Newsletter   
Novità
Eventi
Approfondimenti
Autori
Prof. Bad Trip
Catalogo
Underground
Ebook
Fiction
Cyberpunkline
Black Prometheus
Ri/Cerca
Universale
Piratini
Corpiradicali
Riviste
I libri di Acoma
Tascabili
Torrent Dvd/Cd
Fuori collana
Vhs
Nnoir Sélavy

 

 

 
Torrent Dvd/Cd

"American Hardcore"
American Hardcore
La storia del punk americano 1980-1986
ISBN 978-88-88865-45-4
Dvd + libro di 32 pp.
Prezzo: EURO 17,90
Prezzo offerta 15,20
- 15 %
     Aggiungi al carrello

3 ORE, interviste, foto, musica, contenuti speciali. Negli EXTRA interviste integrali + inediti. E inoltre un contributo di Mungo (Declino) sulla scena hardcore italiana. Sottotitoli in italiano. Edizione italiana tradotta da SYD MIGX.

GUARDA IL TRAILER DEL FILM

Con una feroce colonna sonora e introvabili filmati inediti questo documentario è il racconto definitivo per i fan del genere e per tutti i curiosi della scena punk statunitense. Un fenomeno esplosivo che ha influenzato il grunge, il metalcore e l’emo arrivando a gruppi come Red Hot Chili Peppers, Nirvana, Beastie Boys.

PIÙ DURO, PIÙ VELOCE, PIÙ AD ALTO VOLUME!

Ma l’hardcore punk non fu solo musica, ma una forma di protesta contro il regime conservatore del presidente americano Ronald Reagan, che qui viene raccontato dalla viva voce dei componenti delle punk band più importanti e da noti artisti quali Moby e Matthew Barney. Una scena che fu un vero e proprio pugno in faccia alle multinazionali della musica e al mainstream. Grazie al DO IT YOURSELF, si diffuse selvaggiamente in pochi mesi in tutti gli Stati Uniti costituendo il nuovo underground americano.

“L’ho tenuto imbottigliata dentro per anni,

invece di lottare o di piangere.

Adesso è tempo di lasciarla uscire,

il mio punto d’ebollizione sta per arrivare.” SSD

Colonna sonora di e interviste a: BLACK FLAG, MINOR THREAT, DOA, BAD BRAINS, CIRCLE JERKS, MDC, SSD, CORROSION OF CONFORMITY,SUICIDAL TENDENCIES, FLIPPER, CRO-MAGS, ADOLESCENTS, 7 SECONDS, MIDDLE CLASS, AGNOSTIC FRONT, MURPHY'S LAW, YOUTH BRIGADE, GANG GREEN.

IL FILM È GIUNTO IN FINALE AL SUNDANCE ED È STATO PRESENTATO AL TORONTO FILM FESTIVAL

IL LIBRO

Ispirata al libro American Punk Hardcore, questo film si presenta come un altro pezzo importante nella ricostruzione della cultura punk.

Il film è accompagnato da un libretto di 64 pagine con una intervista al regista Rachman e allo scrittore Blush, immagini inedite e da numerosi extra in video sulla scena punk hardcore americana e italiana.

La mostra AMERICAN HC FLYERS realizzata da ShaKe in collaborazione con FOA Boccaccio di Monza

Più di 130 pannelli dei concerti di Black Flag (realizzate dal mitico Raymond Pettibon), DOA, Dead Kennedys, Minor Threat, MDC, Agent Orange,per ripercorrere la storia di questa scena musicale e culturale.

Recensioni

AUTORI

Paul Rachman, regista di film e video musicali, ha iniziato la sua carriere occupandosi proprio di punk hardcore, per poi dirigere video per Alice in Chain, Roger Waters, Joan Jett, Sepultura, Kiss. Ha esordito alla regia di lungometraggi con Four Dogs Playing Poker con Forrest Whittaker, Tim Curry e Olivia Williams.

Steven Blush, autore del libro American Punk Hardcore è stato coinvolto in modo attivo nella scena punk hardcore americana, promoter a DC, ha suonato nella band No Trend.

 

CONTENUTI EXTRA DEL DVD

Scene tagliate (durata 53 minuti): Harley Flanagan (Cro-Mags): “E così…”; Adolescents: “Concerto in una scuola cattolica”; Zander Schloss (Circle Jerks): “Attore in Repo Man con Sean Penn”; Danny Spira (Wasted Youth): “Sangue sul palco”; H.R. (Bad Brains): “Rispetto per la scena!”; Henry Rollins (Black Flag): “Tour sul Greyhound dei Teen Idles”; Harley Flanagan, Todd Youth, Sean Taggert, John Joseph “Bloodclot” (Cro-Mags): “Skinhead e la scena HC di NYC”; George Anthony (Batallion of Saints): “Storia del fan rapinatore”; Mike Dean, Reed Mullin (Corrosion of Conformity): “Sul conformismo HC”; “Paul Rachman e Steven Blush organizzano la reunion degli SSD”; David Brockie (Gwar): “La storia della pecora di Richmond di Dicky Disgusting”; Alex Gonzales (LA Death Squad), David Markey (filmmaker): “Oki Dog, Hollywood California”; Steve Depace (Flipper), Alvin Robertson (Bad Brains roadie), Mark e Shawn Stern (Youth Brigade), Mike Dean, Reed Mullin, Greg Hetson (Circle Jerks, Bad Religion), Lucky Lehrer (Circle Jerks), Sid Mccray (Bad Brains): “Organizzare concerti e locali”; Henry Rollins, Flea (Fear, Red Hot Chili Peppers), Dave Markey: “Huntington Beach e i TSOL”; Dave Markey, Jordan Schwartz (filmmaker): “We Got Power. Sui volantini e le famiglie”; Matthew Barney (artista, filmaker): “A proposito del ballo sotto il palco”; Harley Flanagan, Duff Mckagan (The Fartz, Guns N’ Roses, Velvet Revolver), Curtis Casella (Taang! Records), Vinnie Stigma (Agnostic Front) e Jimmy Gestapo (Murphy’s Law), Greg Hetson, Tony Cadena (Adolescents), Keith Morris: “Intensità e stage diving”; Tony Cadena, Lisa Fancher: “La storia dei dischi d’oro”; Todd Youth (Agnostic Front, Murphy’s Law), Pete Stahl, John Joseph “Bloodclot”, Jerry Williams (produttore Bad Brains e Beastie Boys): “A proposito del Lower East Side”; Mike Patton e Jeff Atta (Middle Class), Steve Soto e Frank Agnew, Keith Morris: “Droghe”; Thurston Howes, Richard “Krispy” Kranmer: “Fotografia”; Lisa Fancher: “L’archivio della Frontier Records”; Ed Colver (fotografo), Sean Taggert (artista newyorchese), Shawn e Mark Stern: “Volantini in bagno”; Ginger Coyote (“Punk Globe Fanzine)”: “Archivi punk e hardcore della Costa Ovest”.

Video-bonus musicali (durata 9 minuti): Millions of Dead Cops (MDC):Corporate Deathburger; Bad Brains: Big Takeover; SS Decontrol: Boiling Point;Void:My Rules; YDI: Enemy for Life; Jerry’s Kids: I don’t belong. “In the pit” (durata 4 minuti): intervista al fotografo Edward Colver.

Mungo (Declino): “Qualche nota sul Declino e l’HC italiano” (durata 15 minuti). Materiali di archivio di Vittorio “Linea Diritta”, Pippo di Livorno, Rudy Indigest

MATERIALI Ascolta/scarica lo speciale dedicato al dvd American Hardcore realizzato da "Dispenser" (Radio Due)

Penso ti piacerebbe anche
American Punk Hardcore Blush Steven American Punk Hardcore Una storia tribaleHardcore attitude   Hardcore attitude Anarcopunk Ian Glasper Anarcopunk Il punk politico inglese
Novità      Eventi      Approfondimenti      Autori      Prof. Bad Trip   
Home      Speciali      Dove siamo      Chi siamo      Librerie/rivenditori      Press      Contatti      English      Privacy      Newsletter   
pornload.cc